Magazine Premiaty

Indietro
luglio 2020
TUTTI I GIORNI

Sfogliata con ricotta e pomodori

Ingredienti:

  • 1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
  • 1 uovo fresco
  • semi di sesamo e papavero
  • Per il ripieno:
  • 400 g di pomodori colorati
  • 450 g di ricotta vaccina
  • 60 g di Parmigiano Reggiano DOP 30 mesi
  • 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
  • 1 cucchiaio di aceto di vino rosso
  • scorza grattugiata
  • 1/2 limone bio
  • 1/2 spicchio di aglio
  • basilico
  • sale e pepe
  • Per la tapenade:
  • 3 pomodori secchi
  • 160 g di olive nere denocciolate
  • 2 filetti di acciughe
  • 1 spicchio di aglio
  • *2** cucchiai di olio extra vergine di oliva
  • origano secco

Procedimento

  1. Per la tapenade: raccogliete nel vaso del mixer i pomodorini scolati e tagliati a pezzetti, l’aglio, le acciughe, le olive, l’olio e l’origano. Frullate fino a ottenere una pasta omogenea.
  2. Lavate i pomodori, asciugateli e tagliateli a fette (a seconda delle dimensioni, metà o quarti). Trasferiteli in una ciotola con l’olio, l’aceto e l’aglio, quindi regolate di sale e pepe. Mescolate e tenete da parte. In una seconda ciotola lavorate a crema la ricotta aiutandovi con una spatola, insaporitela con la scorza di limone, il parmigiano, sale e pepe.
  3. Sagomate la pasta sfoglia sulle dimensioni del vostro stampo. Versate al suo interno il composto a base di ricotta e livellatelo con il dorso di un cucchiaio. Coprite con i pomodori scolati dal loro succo. Spennellate i bordi con l’uovo sbattuto e cospargete con i semi misti. Cuocete nel forno già caldo a 180°C per circa 25-30 minuti, coprendo con un foglio di alluminio se la pasta dovesse diventare troppo scura. Servite tiepida o a temperatura ambiente, cospargendola con del basilico fresco e la tapenade.