Premiaty > BENESSERE Febbraio 2018

Sgombri grigliati con salmoriglio di aneto e limone

4 persone 20 minuti 10 minuti
  Ingredienti

4 sgombri freschi, interi ma eviscerati

2 limoni

12 rametti di aneto fresco

olio extravergine da olive taggiasche

sale

pepe mix con macinello

Procedimento

  1. Sciacquate gli sgombri e asciugateli con carta assorbente. Con un coltello affilato praticate due incisioni non troppo profonde su entrambi i lati. Farcite la pancia con qualche fettina di limone tagliata a metà, una spolverata di pepe e un pizzico di sale. Posizionate su entrambi i lati del pesce un rametto di aneto e legate il pesce con dei pezzetti di spago da cucina, in modo che l’aneto e le fette di limone restino ferme durante la cottura.
  2. In un barattolino mettete 4 cucchiai d’olio con il succo di 1/2 limone, sale, pepe e il resto dell’aneto tritato finemente. Chiudete e agitate energicamente in modo da formare un’emulsione.
  3. Sistemate gli sgombri in una pirofila e irrorateli con l’emulsione. Fate insaporire per 15 minuti. Scaldate molto bene una padella antiaderente con il fondo spesso e fate grigliare gli sgombri, scolati dalla marinatura, per 4-5 minuti per lato (a seconda della dimensione) spennellando con la marinatura rimasta nella ciotola, finché saranno dorati su entrambi i lati. Serviteli accompagnandoli a piacere con un’insalatina di cuore di lattuga.