Premiaty > BENESSERE Novembre 2022

Sformatini di cavolfiore e robiola alle erbe con crema di zucca

4 persone 25' preparazione 80' cottura
  Ingredienti

✗ 1 cavolfiore medio-piccolo (circa 500 g)

✗ 350 g di patate

✗ erbe aromatiche (finocchietto, timo, erba cipollina)

✗ 2 uova fresche

✗ 2 cucchiai di Grana Padano DOP oltre 20 mesi riserva grattugiato

✗ 100 g di robiola

✗ 2 cucchiai di pangrattato + altro per completare

✗ burro

✗ sale e pepe


Per la crema di zucca:

✗ 300 g di zucca mantovana in un’unica fetta

✗ olio extra vergine di oliva

✗ cumino in polvere

✗ sale e pepe

Procedimento

  1. Condite la fetta di zucca con tutta la buccia (dopo averla lavata e asciugata) con olio, sale, pepe e una spolverata di cumino. Avvolgetela in un foglio di alluminio e fatela cuocere in forno per circa mezz’ora a 200°C finché la polpa non sarà ben morbida. A questo punto eliminate la buccia e frullate la polpa aggiungendo un filo d’olio fino a ottenere una consistenza cremosa.
  2. Mondate e tagliate il cavolfiore a cimette e le patate sbucciate a cubetti. Ponete tutto nel cestello di una vaporiera e fate cuocere al vapore per circa 18 minuti, o fino a quando sia le patate che il cavolfiore risulteranno ben morbidi. Lasciate raffreddare poi trasferite le verdure in un tritatutto insieme alla robiola, le erbe aromatiche, le uova, il parmigiano, un po’ di sale e pepe e il pangrattato. Frullate per ottenere una consistenza non troppo molle, se è il caso unite ancora un po’ di pangrattato. Il risultato finale dovrà essere simile a un purè di patate piuttosto asciutto.
  3. Ungete degli stampini da muffin con un pezzetto di burro e impanate bene tutte le pareti e il fondo con del pangrattato. Distribuite all’interno il composto (potete aggiungere al centro un dadino di formaggio per un risultato filante), spolverate la superficie con altro pangrattato e sistemate gli stampini in una teglia. Infornate a 180°C per circa 25’-30’ finché risulteranno ben dorati. Attendete qualche minuto prima di sformarli, adagiandoli nei piatti sopra a uno strato di crema alla zucca.