Premiaty > MENU SPECIALE Ottobre 2018

Risotto ai funghi e nocciole

  Ingredienti

320g di riso Carnaroli

300g di funghi misti

1 scalogno

brodo vegetale caldo

50g di burro

70g di Parmigiano Reggiano DOP grattugiato

40g di nocciole tostate

1/2 bicchiere di vino bianco secco

timo fresco

olio extra vergine di oliva fruttato leggero 100% italiano

pepe

Procedimento

  1. Tritate finemente lo scalogno e fatelo appassire nell’olio. Quando sarà diventato trasparente unite il riso e lasciatelo tostare per 3 minuti.
  2. Sfumate con il vino bianco e lasciate evaporare. Aggiungete un mestolo di brodo caldo per volta e i funghi a dadini.
  3. Portate a cottura il risotto bagnando al bisogno con il brodo. Spegnete, unite burro, parmigiano e timo e mantecate.
  4. Lasciate riposare per 2 minuti, quindi trasferite nei piatti da portata e servite con le nocciole grossolanamente tritate e una macinata di pepe.

La variante

Il riso Carnaroli è una varietà selezionata in Italia nel 1945. Si è subito imposto nella nostra cucina per le sue caratteristiche di tenuta della cottura, assorbimento dei liquidi e dolcezza. In mancanza del Carnaroli, questo risotto verrà benissimo anche utilizzando il Vialone Nano Veronese IGP. Ha un chicco tondeggiante molto ricco di amido, che viene rilasciato in cottura, rendendo perfetta la mantecatura finale, soprattutto nei risotti di verdure.