Premiaty > MENU SPECIALE Aprile 2021

Reginette con pesto di piselli, ricotta e mandorle

4 persone 30 minuti 5 minuti
  Ingredienti

Per la pasta:

125 g di semola rimacinata di grano duro

125 g di farina di grano tenero bio “00”

1 uovo

60 g di acqua sale

Per il condimento:

500 g di piselli freschi

150 g di ricotta vaccina fresca

60 ml di olio extra vergine di oliva non filtrato + altro per condire

60 g di mandorle pelate

4 foglie di menta

6 foglie di basilico

40 g di mandorle a lamelle

sale e pepe

Procedimento

  1. Formate una fontana con la semola mescolata alla farina, mettete al centro l’uovo e un pizzico di sale e incorporateli con una forchetta aggiungendo l’acqua poco alla volta. Lavorate con le mani fino a ottenere un impasto liscio e omogeneo e formate un panetto. Avvolgete nella pellicola e lasciate riposare per 1 ora.
  2. Sgranate i piselli e lessateli in acqua bollente salata per circa 3-4 minuti, scolate e trasferite nel robot da cucina con le mandorle intere, l’olio, un pizzico di sale e le foglie di menta e basilico. Tritate in più riprese, fino a ottenere un composto non troppo sottile; unite la ricotta, mescolate e trasferitene metà nella ciotola in cui condirete la pasta.
  3. Tostate le mandorle a lamelle per 2 minuti in una padella antiaderente a fuoco medio. Stendete l’impasto sottile con il mattarello e una spolverata di farina e, con una rotella dentellata, fate delle strisce larghe circa 1 cm.
  4. Cuocete la pasta in cqua salata per 2-3 minuti, usando un mestolino dell’acqua di cottura per diluire il pesto contenuto nella ciotola e quello ancora nel robot. Scolate la pasta, trasferitela nella ciotola, unite il resto del pesto e mescolate. Aggiungete altri 2 cucchiai di olio e un pizzico di pepe a piacere. Servite subito.