Premiaty > MENU SPECIALE Gennaio 2021

Panini di semola e pomodori secchi

8 panini 20 minuti 25 minuti
  Ingredienti

350 g di farina di semola di grano duro

150 g di farina di tipo Manitoba

300 ml di acqua

100 g di pomodori secchi

20 g di lievito di birra

1 cucchiaio scarso di paprica dolce

8 g di sale

2 cucchiai di olio extra vergine di oliva

2 cucchiai di semi si sesamo

Procedimento

  1. Tritate i pomodori secchi grossolanamente al coltello e tenete da parte.
  2. Sciogliete il lievito in 50 ml di acqua e il sale in 50 ml di acqua, entrambi sottratti dal totale.
  3. Mescolate le farine tra loro e con la paprica, poi aggiungetevi l’acqua rimanente e l’acqua con il lievito.
  4. Iniziate a impastare, poi unite l’acqua salata e infine i pomodori secchi. Lavorate il tutto fino a ottenete un impasto liscio e omogeneo, trasferitelo in una ciotola leggermente unta con olio e fate riposare al riparo dalle correnti per un’ora, o fino al raddoppio.
  5. Rovesciate l’impasto su una spianatoia leggermente infarinata, dividetelo in 8 parti e formate con ciascuna una pallina, lavorandola con le mani o “pirlandola” sul piano di lavoro, cioè arrotolandola su di esso usando l’incavo della mano.
  6. Disponete tutti i panini così ottenuti sulla placca del forno rivestita di carta da forno e fate lievitare ancora un’ora o un’ora e mezza, fino al raddoppio. Spennellate con acqua e cospargete di semi di sesamo.
  7. Infornate a 210°C per 15 minuti, poi abbassate a 190-200°C e cuocete per altri 10 minuti.
  8. Sfornate quando i panini sono dorati uniformemente, prolungando la cottura di qualche minuto se occorre.