Premiaty > MENU SPECIALE Maggio 2018

Muffin con bacon, fave e pecorino

12 muffin 20 minuti 25 minuti
  Ingredienti

180g di farina tipo “00”

3 uova

100ml di latte fresco

100ml di olio di semi di girasole

100g di pecorino toscano grattugiato

80g di fave sgranate

1 bustina di lievito

per torte salate

12 fette di pancetta

40g di pistacchi

burro

maggiorana fresca

sale e pepe

Procedimento

  1. Sbattete le uova in una ciotola insieme all’olio e al latte. Incorporate la farina setacciata e il pecorino e lavorate il tutto con una spatola fino a ottenere un composto omogeneo e ben amalgamato.
  2. Unite quindi le fave, i pistacchi e la maggiorana. Regolate di sale e pepe, quindi mescolate di nuovo. Per ultimo unite il lievito ben setacciato e incorporatelo delicatamente all’impasto.
  3. Versate il tutto all’interno di 12 stampini da muffin imburrati che avrete rivestito con le fette di pancetta. Cuocete per 25 minuti a 180°C o comunque fino a quando uno stecchino, infilato al centro muffin, uscirà asciutto e pulito. Lasciate raffreddare completamente prima di sformare.
     

Vino consigliato

Il Negroamaro oggi è diffuso quasi esclusivamente in Puglia (soprattutto nel Salento leccese e nel brindisino) e incarna al meglio i paesaggi assolati di quest’affascinante area del Sud Italia. Curioso il suo nome, le cui origini hanno diverse ipotesi. Secondo alcuni “negroamaro” non sarebbe altro che la ripetizione della parola “nero” in due lingue: niger in latino e mávro in greco. Secondo altri invece deriverebbe dal colore molto scuro degli acini e dal sapore talvolta quasi amaro del vino, da cui il dialettale “niuru maru”. È un vitigno tra i più antichi in Italia e pure di buona versatilità, essendo molto utilizzato, con ottimi risultati, anche per la produzione di vini rosati. Da servire a 16-17˚C in ampi calici, questa versione alla vista denota un colore rosso rubino con riflessi violacei e, più in generale, caratteri di vino semplice e gradevolmente fruttato. Vinificato in acciaio inox, è adatto a un antipasto stuzzicante e saporito come i muffin, il cui ricco ripieno a base di bacon, fave e pecorino richiede un vino rosso giovane e immediato, di media alcolicità e concentrazione.