Premiaty > MENU SPECIALE Aprile 2020

Mini pastiere

6 persone 30 minuti 55 minuti
  Ingredienti

Per la pasta frolla:

250g di farina “0”

125g di burro

90g di zucchero semolato

2 tuorli

40-50g di acqua

sale

Per il grano:

400g di grano cotto

500ml di latte

scorza grattugiata di limone e di arancia a piacere

1 cucchiaio di zucchero semolato

1 noce di burro

1/2 stecca di vaniglia

1 pizzico di sale

Per il ripieno:

350g di zucchero

350g di ricotta di pecora

acqua di fiori d’arancio

5 uova

1 cucchiaino raso di cannella

80g di canditi

Procedimento

  1. Preparate la pasta lavorando nella planetaria, con il gancio a foglia a bassa velocità, il burro freddo a cubetti e lo zucchero semolato. Unite i tuorli con l’apparecchio in funzione, dopo qualche istante aggiungete la farina, una presa di sale e, in ultimo, l’acqua poco alla volta, in base alla consistenza dell’impasto. Bisogna ottenere un composto omogeneo e privo di striature di burro, da avvolgere nella pellicola e far riposare in frigo per almeno 1 ora.
  2. Fate cuocere il grano in una casseruola insieme agli ingredienti indicati e mescolando continuamente, fino a quando otterrete un composto cremoso. Spegnete e fate raffreddare. Setacciate la ricotta e lavoratela con una frusta insieme allo zucchero. Aggiungete le uova, una alla volta, i canditi (facoltativi), la cannella, l’acqua di fiori d’arancio e il composto di grano cotto a temperatura ambiente. Mescolate fino ad ottenere un composto omogeneo.
  3. Su di una spianatoia infarinata stendete tre quarti della pasta frolla in una sfoglia spessa 5 mm, avendo cura di tenere l’impasto rimanente in frigorifero. Rivestitevi 6-8 stampi da tartelletta antiaderenti. Bucherellate la base, disponete il ripieno livellato. Con una rotella eliminate l’eccesso di frolla dalla circonferenza dello stampo e unitelo alla restante. Stendetela allo stesso spessore e ricavate delle strisce da disporre a griglia sul ripieno. Cuocete nel forno già caldo a 160°C per 40 minuti, o fino a quando la pasta frolla non sarà leggermente dorata. Lasciate riposare completamente, sformate e spolverate con zucchero a velo.