Premiaty > BENESSERE Dicembre 2021

Hummus di ceci con ravanelli e paprica affumicata

4 persone 15' preparazione 35' cottura
  Ingredienti

1 cucchiaio di tahina chiara

ceci secchi

170 g (circa 450 g di ceci lessati)

paprica affumicata

4 cucchiai di succo di lime

sale e pepe

1 mazzetto di ravanelli

2 cucchiaio di olio evo + altro per decorare

Procedimento

  1. Mettete a bagno i ceci la sera prima coprendoli abbondantemente con acqua nella quale avrete aggiunto la punta di un cucchiaino di bicarbonato.
  2. La mattina dopo scolateli e sciacquateli bene e metteteli in una pentola a pressione con una presa di sale e una foglia di alloro (se piace). Coprite con acqua per circa il doppio del volume dei ceci. Chiudete con il coperchio e portate a pressione. Quando la pentola inizia a fischiare abbassate il fuoco e proseguite la cottura per 30-35 minuti. Spegnete e fate sfiatare il vapore prima di aprire il coperchio. Scolate i ceci e fateli raffreddare completamente. Se usate una pentola tradizionale, raddoppiate i tempi dal momento del bollore. Conservate un po’ d’acqua di cottura.
  3. Mettete i ceci scolati e freddi nel frullatore. Unite la salsa tahina, il succo di lime, l’olio, il sale e il pepe. Se gradito, potete anche aggiungere un pezzo di spicchio di aglio. Frullate aggiungendo acqua tiepida un cucchiaio alla volta, fino a ottenere una consistenza omogenea e cremosa, ma non troppo molle.
  4. Sistemate l’hummus in un paio di piatti e stendetelo leggermente con un cucchiaio. Decorate con una spolverata di paprica, un filo d’olio e i semi di sesamo.
  5. Lavate bene i ravanelli e tagliateli a spicchi. Aggiungeteli all’hummus e terminate con una spolverata di pepe e dell’erba cipollita tritata