Premiaty > MENU SPECIALE Dicembre 2021

Crostata mendiant alla cannella

8 persone 20' preparazione 30' cottura
  Ingredienti

✗ 100 g di burro

✗ 100 g di zucchero

✗ 200 g di farina tipo “0”

✗ 1 cucchiaino di cannella

✗ 1 uovo

✗ 300 g di cioccolato fondente Ecuador

✗ 150 ml di panna fresca

✗ 60 g di frutta secca mista

Procedimento

  1. Tritate grossolanamente 200 g di cioccolato e scaldate la panna in un pentolino senza farla bollire. Togliete la panna dal fuoco e aggiungete il cioccolato; mescolate fino a ottenere un composto lucido, liscio e omogeneo. Lasciate raffreddare.
  2. Tagliate il burro freddo a pezzetti, trasferitelo in una ciotola con la farina, la cannella e l’uovo, poi unite lo zucchero e mescolate dapprima con una forchetta, poi con le mani, cercando di non scaldare troppo l’impasto.
  3. Stendete la pasta con il mattarello e sistematela in una teglia rivestita di carta forno. Bucherellate la superficie, copritela con un altro foglio di carta forno e riempitela di fagioli o di pesetti per la cottura in bianco. Cuocete a 170°C per 15-20 minuti, togliete la carta e i fagioli e proseguite la cottura per altri 10 minuti, o finché la superficie della frolla non risulterà dorata e croccante. Estraete dal forno e fate freddare.
  4. Fate fondere il resto del cioccolato a bagnomaria, versatelo nel guscio di pasta per rivestirlo, stendendolo con un cucchiaio o una spatola. Fate asciugare bene. Versate poi la ganache all’interno del guscio di pasta e lasciate raffreddare; aggiungete, dopo qualche minuto, la frutta secca intera o tagliata in pezzi grossolani.

Guadagnate tempo preparando il guscio di frolla anche due giorni prima. Assemblate il tutto la mattina del servizio oppure, ancora meglio, il giorno precedente: la ganache rimarrà morbida e la torta croccante, grazie allo strato di cioccolato che le impedirà di inumidirsi.