Premiaty > BENESSERE Giugno 2019

Amatriciana di peperoni

4 persone 15 minuti 15 minuti
  Ingredienti

280g rigatoni

4-5 cucchiai di parmigiano reggiano DOP 30 mesi

3 fette spesse di guanciale

300g di pomodori datterini

olio extra vergine di oliva

1 cipolla

3 peproni

sale

peperoncino

Procedimento

  1. Eliminate dal guanciale la cotenna e tagliatelo a listarelle larghe circa 1/2 cm. Mettetelo in una padella (preferibilmente in alluminio) a fiamma medio-bassa e fatelo rosolare dolcemente per circa 15 minuti mescolando ogni tanto finché non sarà diventato croccante e dorato, senza bruciarlo.
  2. Scolate il guanciale e mettetelo ad asciugare su diversi strati di carta da cucina per assorbire il grasso in eccesso. Pelate e affettate sottilmente la cipolla. Pulite i peperoni e tagliateli a listarelle. Lavate e asciugate i pomodorini e divideteli in 2 o 4.
  3. Fate scaldare 2 cucchiai d’olio in una padella con la cipolla e una presa di peperoncino. Quando la cipolla inizierà ad appassirsi unite i peperoni e i pomodorini. Regolate di sale e fate cuocere a fuoco lento con un coperchio fino a che il tutto non sarà ben cotto e ammorbidito, aggiungendo di tanto in tanto un po’ d’acqua per mantenere l’intingolo umido e cremoso. Aggiungete infine il guanciale rosolato e mescolate per insaporire.
  4. Fate cuocere la pasta come indicato sulla confezione. Scolatela al dente e fatela saltare nella padella con il sugo. Unite 2 cucchiai di parmigiano e mescolate. Completate con altro parmigiano prima di servire.