Proteine vegetali - SuperSIGMA
Premiaty > BENESSERE Dicembre 2017

Proteine vegetali

Premiaty > BENESSERE

Anche i cibi di origine non animale sono ricchi di proteine. Legumi, frutta secca, ortaggi... l’importante è saperli abbinare in modo corretto

Le proteine sono sostanze fondamentali per il corretto funzionamento del nostro organismo: in pratica ci aiutano nelle attività di tutti i giorni, sia dal punto di vista fisico sia intellettuale. Nel dettaglio si tratta di molecole composte da amminoacidi. Esistono 8 amminoacidi detti “essenziali” di cui non possiamo fare a meno e che devono essere introdotti con il cibo. Non tutti i cibi vegetali, però, contengono tutti questi amminoacidi nella giusta quantità.

Gli abbinamenti perfetti

Quando si parla di proteine vegetali, quindi, è fondamentale abbinare in modo corretto i vari tipi di queste proteine. Qualche esempio? Cerali e legumi sono il matrimonio perfetto, quindi via libera al classico pasta e fagioli. Ottimi anche i legumi con i semi o la frutta secca. I legumi, poi, si accoppiano bene anche con il seitan. Fermo restando che è fondamentale sentire il parere di un medico nel caso di scelte alimentari o necessità particolari e che un’alimentazione bilanciata è il primo passo per stare bene, bisogna inoltre ricordare che il fabbisogno proteico varia in base a fattori come l’età e il peso.

La top 5 delle proteine vegetali

Quali sono quindi le migliori fonti vegetali da qui prendere le proteine? Vediamo le principali.

  1. Legumi Ceci, fagioli, fagiolini, lenticchie, fave e piselli sono un vero concentrato di proteine vegetali. I tanti modi in cui si possono cucinare e gustare assicurano poi moltissima varietà a tavola.
  2. Cereali Il migliore è la quinoa, perché a differenza degli altri cereali contiene tutti gli amminoacidi essenziali. Ottimi anche l’amaranto e il grano saraceno.
  3. Ortaggi Anche le verdure sono un prezioso alleato. Nel carrello non possono mancare spinaci, cavoli, broccoli e carciofi.
  4. Semi e frutta secca Tra i semi più completi troviamo quelli di canapa e di chia, ma per fare un pieno di proteine sono perfetti anche quelli di zucca e di girasole. Tra la frutta secca consigliamo le mandorle, i pinoli, le noci e le nocciole.
  5. Tofu e tempeh Sono una sorta di alternativa al formaggio e alla carne. Entrambi sono dei prodotti derivati dalla soia.