Altro pane bianco

Pane Carasau 250 g

 250 g 8004348137079

Il pane è un alimento importantissimo nella nostra alimentazione, oltre ad essere uno dei cibi più antichi mai apparsi sulla nostra tavola. L’origine del pane risale, infatti, a molti secoli fa e ogni paese e regione ha creato la propria ricetta tradizionale. Ecco perché esistono tantissimi tipi di pane, una diversa dall’altra. In Italia esistono tantissimi tipi di pane, alcuni più famosi di altri. Ogni regione ha il suo pane, frutto di lunghe tradizioni tramandate nei secoli.

Il Pane Carasau è un pane dell’antica tradizione della Sardegna ormai noto in tutto il mondo, chiamato così per via del termine in lingua sarda che indica il processo con cui viene prepatato: "carasatura". Viene chiamato anche in italiano "carta da musica" per il suo aspetto che ricorda una pergamena, sottilissimo e friabile. Realizzato con semola rimacinata di grano duro, acqua, sale e lievito di birra, è adatto a essere conservato a lungo. Tipicamente legato alla cultura pastorale della transumanza, era il pane dei pastori lontani da casa per lunghi periodi, grazie alla sua durata. Questo pane viene disposto a strati per comporre le zuppe tipiche della Sardegna, imbevuto di brodo di pecora e intervallato di salse e pecorino. Oggi per la sua leggerezza e versatilità si sposa perfettamente nei moderni stili di alimentazione quotidiana, e sono tanti i modi semplici e gustosi di portarlo in tavola.

 
Caratteristiche prodotto