Daiquiri - SuperSIGMA
Premiaty > VINI&BEVANDE Maggio 2022

Daiquiri

Premiaty > VINI&BEVANDE

Ingredienti:

  1. 60 ml di rum bianco
  2. 20 ml di succo di lime fresco
  3. 2 cucchiai da bar di zucchero superfino
  4. cubetti di giacchio
  5. Bicchiere: coppetta da cocktail

Il Daiquiri evoca le spiagge cubane e i ritmi della salsa. È un cocktail dal gusto armonioso e rinfrescante, facile da preparare nella sua ricetta tradizionale: basta mettere in uno shaker il rum, il succo di lime e lo zucchero. Un piccolo trucco per ottenere il massimo del succo dal lime è quello di massaggiarlo delicatamente prima di spremerlo. Mescolate delicatamente con il cucchiaio da bar in modo che lo zucchero si sciolga completamente. Aggiungete del ghiaccio e shakerate per qualche secondo. Versate, filtrandolo, il contenuto nella coppetta da cocktail ghiacciata. Il Daiquiri è pronto per essere sorseggiato, non solo come aperitivo, ma anche come accompagnamento per piatti a base di crostacei, di pesce e perfino di carne, soprattutto se molto corposi, visto il suo sapore acidulo che pulisce il palato.

La storia del Daiquiri affonda nel mito e in effetti non si conoscono davvero le sue origini. Daiquiri è il nome di una spiaggia di Santiago de Cuba dove pare che nel 1889, durante la guerra tra Stati Uniti e Spagna, sia approdato un marine statunitense che si rifiutò di bere il rum liscio chiedendo che venisse allungato con succo di lime e zucchero. Un altro racconto lo fa risalire a Jennings S. Cox, un ingegnere americano che nel 1905 lavorava nei pressi della spiaggia cubana appena citata. Pare che Cox, avendo in casa solo rum, lime e zucchero, abbia offerto ai suoi ospiti un cocktail improvvisato fatto con questi ingredienti chiamandolo, appunto, col nome del posto in cui risiedeva.

Il rum perfetto per fare il Daiquiri – non è nemmeno necessario dirlo – è un rum cubano. Quello bianco è da preferire, perché ha un gusto delicato che ben si abbina al lime, ma meritano un assaggio abbinamenti anche con rum più corposi e ambrati, persino invecchiati: al contrario di quel che si pensa il loro sapore verrà esaltato dal mix di ingredienti. Naturalmente, in base al rum scelto e agli anni di invecchiamento, la gradazione del cocktail può variare considerevolmente, fattore da tenere in conto vista la grande bevibilità del Daiquiri.