Premiaty > BENESSERE Dicembre 2017

Verza brasata con cipolla caramellata, uvetta e pinoli

4 persone 10 minuti 25 minuti
  Ingredienti

1 cavolo verza di medie dimensioni

2 cipolle viola

100g di uva sultanina

2 cucchiai di miele millefiori

40g di pinoli

2 cucchiai di aceto rosso

olio extra vergine di oliva

sale e pepe

Procedimento

  1. Tagliate la verza a striscioline sottili, eliminando la parte più dura alla base. Lavatele bene sotto un getto d’acqua corrente e sbollentatele per circa 2 minuti in acqua in ebollizione. Scolatele e raffreddatele in acqua e ghiaccio (questo farà in modo che la verza mantenga un bel colore e non si ingiallisca troppo in cottura).
  2. Nel frattempo sbucciate e affettate sottilmente le cipolle. Mettetele in un tegame piccolo con 2 cucchiai d’olio e fatele appassire per circa 8 minuti a fiamma dolce. Aggiungete il miele, l’uvetta, un pizzico di sale e pepe e l’aceto e proseguite la cottura fino a quando le cipolle saranno ben cotte e morbide.
  3. Cuocete la verza in una padella ampia con 2 cucchiai d’olio, con il coperchio, per circa 10-15 minuti, mescolando di tanto in tanto finché sarà ben appassita. Tostate i pinoli in un padellino finché saranno dorati. Unite le cipolle caramellate alla verza e mescolate bene. Fate insaporire e al momento di servire unite i pinoli tostati.