Premiaty > ANGOLO PATISSERIE Ottobre 2018

Monte Bianco con marrons glacés e violette

6 persone 80 minuti
  Ingredienti

600g di castagne grosse

500ml di latte

100g di zucchero semolato

1 foglia di alloro

1/2 baccello di vaniglia

2,5dl di panna fresca

0,4dl di rum

30g di zucchero a velo

marrons glacés q.b.

violette candite o di zucchero q.b.

sale q.b.

Preparazione

  1. Incidete le castagne su un lato con un coltellino. Versatele in una casseruola dal fondo spesso, copritele di acqua, salate leggermente e profumate con la foglia di alloro. Portate a bollore e fate cuocere il tutto per 20 minuti.
  2. Sbucciate le castagne calde e mettetene 400 g in un pentolino. Copritele con il latte, profumatele con la vaniglia e fatele cuocere fino a quando risulteranno morbidissime. Scolate le castagne, passatele allo schiacciapatate e raccogliete la purea in un’ampia ciotola. Incorporate alla purea di castagne lo zucchero semolato e il rum, mescolando il tutto per ottenere un composto omogeneo.
  3. Versate di nuovo l’impasto nello schiacciapatate con montato il disco a fori grossi e premete per ottenere dei vermicelli che farete ricadere al centro del piatto da portata, formando un monticello.
  4. Montate la panna addolcita con lo zucchero a velo e create l’effetto “neve sulla cima” sul monticello di crema di castagne. Tenete il dolce in fresco in frigorifero e decoratelo con marrons glacés e violette candite subito prima di servire.