Premiaty > BENESSERE Gennaio 2018

Biscottini ai fiocchi d'avena e frutta secca

28 biscotti 15 minuti 20 minuti
  Ingredienti

185g di fiocchi d'avena

115g di farina integrale

90g di farina di mandorle

1/2 cucchiaio di lievito per dolci

60g di uva sultanina

150ml di sciroppo dacero

125ml d'olio di cocco

80g di pistacchi tostati

Procedimento

  1. Portate a bollore una tazza d’acqua e versatela in una ciotola con l’uva sultanina. Fate riposare per circa 10 minuti. Nel frattempo tritate grossolanamente i pistacchi con un coltello e teneteli da parte.
  2. In una ciotola mescolate i fiocchi d’avena con la farina integrale, quella di mandole e il lievito per dolci. In un’altra ciotola mescolate lo sciroppo d’acero e l’olio di cocco. Unite gli ingredienti liquidi a quelli secchi. Aggiungete l’uva sultanina scolata e strizzata e i pistacchi e amalgamate bene fino a ottenere un composto abbastanza appiccicoso che possa essere lavorato con le mani.
  3. Prelevate con un cucchiaio una piccola quantità di composto e formate delle sfere grandi più o meno come una noce. Sistematele su una teglia coperta con carta da forno, distanziandole leggermente (saranno necessarie 2 infornate), e schiacciate le palline per appiattirle a uno spessore di circa 1/2 cm.
  4. Cuocete in forno ventilato a 190°C per 15-20 minuti o finché i biscotti risulteranno ben dorati e croccanti sia sotto che sopra. Sfornateli e fateli raffreddare completamente su una gratella. Potete conservarli per qualche giorno in una scatola di latta.

L’ingrediente

Lo sciroppo d’acero è un dolcificante naturale sempre più utilizzato in cucina, che si ricava dalla linfa di due varietà di acero, soprattutto da alcune specie di origini canadesi. Si tratta di un prodotto ricco di proprietà e sostanze benefiche, rimineralizzanti, depurative e drenanti. In più, lo sciroppo d’acero aiuta il sistema digerente e quello intestinale, ed è un ottimo sostituto dello zucchero perché ha poche calorie e un indice glicemico medio.