Premiaty > PET IN FAMIGLIA Aprile 2021

Un giardino “su misura” per Fido

Premiaty > PET IN FAMIGLIA

Con l’arrivo della bella stagione trascorriamo più tempo in giardino con i nostri amici pelosi: come possiamo organizzare al meglio gli spazi per la loro sicurezza (e la salvaguardia di piante e fiori!)?

Le giornate più calde e soleggiate sono un vero e proprio invito a trascorrere più tempo in giardino, sia per noi che per i nostri amici a quattro zampe. Per evitare, però, che Fido rovini la nostra “oasi di tranquillità” e non rischi di farsi male con la sua irruenza, dobbiamo seguire alcune accortezze.

ATTENTI ALL’ORTO!

Nel caso in cui avessimo un angolo verde, con un orticello o delle aiuole fiorite, premuriamoci di recintarli: possiamo proteggerli, ad esempio, con un muretto oppure uno steccato, così da tenerli al riparo da eventuali “incursioni a quattrozampe”!

VIA LIBERA AL GIOCO

Il giardino, si sa, invoglia Fido a muoversi, correre ed esplorare ciò che gli sta intorno: per intrattenerlo e farlo divertire, possiamo anche realizzare per lui uno spazio dedicato al gioco. Basterebbe, ad esempio, ricavare una piccola area di sabbia, dove permettergli di scavare in totale serenità: vedrete come vi ringrazierà tutto scodinzolante!

MEGLIO L’ERBA!

Se il nostro amico peloso, poi, è solito passare tanto tempo all’aperto, è meglio avere il prato rispetto a passaggi ciottolati o in cemento. Questo perché l’erba assorbe facilmente eventuali acidi e odori sgradevoli: sarà sufficiente, allora, irrigare regolarmente il giardino per evitare che i bisogni di Fido creino delle antipatiche macchie di terra.

CACCIA AI PERICOLI

Affinché il nostro angolo di natura sia del tutto sicuro, infine, ricordiamoci di togliere qualsiasi oggetto che potrebbe essere pericoloso. Pensiamo, ad esempio, ai nostri attrezzi di lavoro - come forbici, cesoie e tagliaerba - ma anche a eventuali piante tossiche, tra cui il ciclamino, l’agrifoglio, il tasso e l’ortensia.