Premiaty > CUCINE DEL MONDO Settembre 2019

Cucina peruviana: un “melting pot” di sapori

Premiaty > CUCINE DEL MONDO

Gusti intensi e profumi inebrianti ci guidano alla scoperta dell’arte culinaria del Perù, che unisce in sé le influenze delle più grandi tradizioni culinarie al mondo.

Il Perù è una terra carica di storia, un vero e proprio mix di culture e tradizioni: nel corso dei secoli, infatti, la patria degli Inca ha subito le influenze dei tanti popoli che l’hanno dominata e che hanno contribuito a rendere la sua gastronomia una delle più variegate e apprezzate al mondo.

L’INGREDIENTE PRINCIPE

Il territorio è caratterizzato da condizioni climatiche tali da permettere, in ogni periodo dell’anno, la coltivazione di frutta e verdura. Tanti ingredienti diversi rendono la cucina peruviana assai complessa e composita: tra essi spicca il peperoncino, impiegato sia per insaporire che per dare colore ai piatti.

UN PATRIMONIO CULTURALE

Tipico della zona costiera circostante la capitale Lima, la Ceviche è un piatto di pesce e crostacei, marinati nel lime e conditi con cipolle, coriandolo e l’immancabile peperoncino. Questa pietanza, assai diffusa e amata anche dai turisti, ha assunto un ruolo talmente importante nella gastronomia locale da essere considerata patrimonio culturale.

LA CUCINA DELL’ENTROTERRA

Altro ingrediente fondamentale sono le patate, servite in tanti modi - ripiene, fritte o al forno - e accompagnano i succulenti piatti di carne tipici dell’entroterra. In particolare, il Pollo alla Brasa (alla brace) è la specialità tipica di questi luoghi, che può essere insaporita con salse e creme, tra cui il Chimichurri, a base di prezzemolo.

LA REGIONE DELLE ANDE

Anche in questa zona, la carne va per la maggiore, specie quella di alpaca, dal sapore intenso. È celebre il Lomo Saltado, fatto con manzo tagliato a strisce e cotto in padella. Ottima come contorno, la Papa Rallena (la patata ripiena), ma possiamo anche assaggiare delle ottime trote di fiume, servite fritte o alla piastra.

CARNE DI “CUY”

Tra le specialità peruviane, la carne di roditore è una delle più ambite: celebre è il chicarròn de cuy, ossia il piatto a base di porcellino d’India, animale che qui è allevato al pari dei conigli. Il cuy ha una consistenza piuttosto tenera, ed è una portata dal gusto speziato, tipica delle ricorrenze speciali.