Magazine Premiaty

Puppy class

Che cosa sono le scuole per cuccioli di cane? Qual è il loro scopo? Cerchiamo di capirne di più

La puppy class è una scuola per cuccioli a cui partecipa il cane, maschio o femmina che sia, appartenente a qualsiasi razza, dai 2 ai 6 mesi di vita. Lo scopo principale è quello di farlo socializzare. Dal momento che i cuccioli devono rimanere obbligatoriamente (per legge) con la madre e con i fratelli durante i primi 60 giorni di vita, la partecipazione a una puppy class è una grande opportunità. Consente al proprietario di imparare a comprendere il linguaggio e i bisogni del proprio cane, per capirlo e farsi capire da lui. Contemporaneamente, permette al cucciolo di ripassare e rinforzare le regole sociali del “branco”.

Come si svolge

Gli incontri sono solitamente settimanali. Il gruppo è formato da almeno 3-4 cuccioli e il corso dura dalle 4 alle 8 lezioni di un’ora circa l’una. È necessario che partecipi il proprietario o, ancora meglio, tutta la famiglia. Si occupa di tenere la lezione un educatore cinofilo specializzato, con la presenza, quando possibile, di un cane adulto equilibrato. Gli incontri possono essere ospitati da centri di addestramento, ambulatori veterinari, ma si possono svolgere anche in un parco cittadino. Si possono infatti tenere all’aperto, se le condizioni climatiche lo consentono, o in un luogo chiuso dove i cuccioli possano muoversi liberamente senza pericoli.

Gli obiettivi

La puppy class consente ai cuccioli di imparare tanti piccoli ma utili esercizi: l’uso e l’importanza dei premi, la gestione del cibo, l’autocontrollo e la calma, il gioco come momento di svago ma anche come premio per rinforzare i comportamenti positivi e tanto altro ancora. Fa sì che tutte le esperienze positive vissute fino a questa età possano gettare le basi per accettare in futuro esperienze analoghe, senza paure e senza comportamenti aggressivi.
Durante questi incontri i cuccioli giocano tra di loro, interagiscono, imparano a non mordere i propri simili e a sottomettersi al cane adulto presente. L’educatore può inoltre spiegare in diretta il perché di certi comportamenti piuttosto che altri e un clima di fiducia rasserena anche i proprietari, che spesso stringono amicizie, socializzano e trovano magari l’occasione per incontrarsi al parco, incrementando così il numero degli amici di gioco del proprio cucciolo. Questo alimenta sane abitudini, tra l’altro molto piacevoli sia per i proprietari sia per i cani.

Cosa si impara

Ecco quali sono gli argomenti principali di una puppy class.

  • La gestione del cibo, in particolare l’orario e il numero dei pasti, il controllo di fronte alla ciotola e la difesa del cibo.
  • Imparare a mantenere la calma e ascoltare il padrone.
  • Dove dormire, come gestire i pianti e imparare a restare da solo a casa.
  • Le uscite, la conduzione al guinzaglio, la museruola.
  • Imparare a fare i bisogni fuori di casa.
  • La regola del “seduto” e del “terra” (si insegna un esercizio alla volta).
  • La ricompensa (in riferimento a tutti i comportamenti positivi assunti dal cucciolo, sia spontaneamente che dopo una richiesta).
  • Il richiamo, il controllo e l’inibizione del morso, il saltare addosso, l’abbaio.
  • Imparare a non rosicchiare gli oggetti.