Magazine Premiaty

Indietro
dicembre 2018
BENESSERE

Pasta gratinata con cavolfiore e formaggio

Ingredienti:

  • 250g di pasta corta formato cavatappi o fusilli corti bucati
  • 700g di cimette di cavolfiore
  • 300ml di latte
  • 250ml di panna fresca
  • 240g di formaggioo tipo fontina o taleggio senza crosta
  • 4 fette di pan bauletto
  • 50g di burro 100% panna di centrifuga
  • 160g di grana padano 20 mesi
  • 1 decina di rametti di timo
  • sale e pepe
  • x 4 persone
  • Preparazione: 20 minuti
  • Cottura: 40 minuti

Procedimento

  1. Portate a bollore una pentola piena d’acqua leggermente salata. Dividete le cimette di cavolfiore in pezzetti piccoli e fatele cuocere per circa 5 minuti o finché non saranno morbide. Scolatele e tenetele da parte. Nella stessa acqua lessate la pasta e scolatela 2 minuti prima del tempo indicato sulla confezione.
  2. Mettete in un tegame il cavolfiore e unite il latte, la panna e un pizzico di sale e pepe. Fate cuocere mescolando fino a ottenere una consistenza cremosa. Unite il formaggio a pezzetti e il grana grattugiato e mescolate finché non si saranno sciolti. Aggiungete la pasta e mescolate bene per amalgamare, quindi versate il tutto in una grossa teglia.
  3. Tritate grossolanamente il pane in un frullatore. Fate fondere il burro e versatelo sul pane. Unite il timo e mescolate bene. Distribuite le briciole di pane sulla pasta e infornate a 200°C per 15-20 minuti o comunque finché la superficie non risulterà ben dorata e croccante. Fate riposare per qualche minuto prima di servire.