Indietro
dicembre 2018
RICETTE DI STAGIONE

Pasta alla carbonara di salmone

Ingredienti:

  • 360g di spaghetti
  • 2 tranci di salmone fresco (da circa 230g ciascuno, senza pelle e senza lische)

  • 25g di burro 100% panna di centrifuga
  • 4 fette di pancetta arrotolata

  • 1 uova + 3 tuorli da uova
  • 150g di grana padano 20 mesi grattugiato

  • 1 cucchiaio di panna da cucina
  • 10 rametti di erba cipollina fresca
  • sale e pepe
  • x 4 persone
  • Preparazione: 10 minuti
  • Cottura: 15 minuti

Procedimento

  1. Fate rosolare le fettine di pancetta in una padella antiaderente, girandole finché non saranno ben dorate su entrambi i lati; fatele poi raffreddare su carta da cucina per assorbire il grasso in eccesso, finché non saranno diventate croccanti.
  2. Nel frattempo tagliate il salmone a cubetti da circa 1 cm di lato, fate sciogliere il burro in una padella e fate scottare il salmone per circa 2 minuti per lato, quindi spegnete, salate e pepate e tenete da parte.
  3. Lessate la pasta in una pentola piena d’acqua leggermente salata per il tempo indicato sulla confezione. Nel frattempo rompete in una ciotola l’uovo e aggiungetevi i 3 tuorli, il grana grattugiato, abbondante pepe macinato e la panna da cucina. Mescolate fino a ottenere una crema piuttosto densa. Quando la pasta sarà cotta al dente, scolatela e trasferitela, ancora grondante, nella ciotola con il composto di uova e formaggio. Mescolate energicamente e, se necessario, potete aggiungere un cucchiaio o due d’acqua di cottura della pasta.
  4. Unite i dadini di salmone con il fondo di cottura, l’erba cipollina tritata e altro pepe a piacere. Dividete subito in 4 piatti e completate con la pancetta croccante sbriciolata grossolanamente.

Il consiglio

La carbonara è un grande classico della nostra cucina, non difficile da realizzare, a patto di saper maneggiare il composto di uova. Tuorlo e albume, infatti, cuociono già a bassa temperatura e vanno uniti a fuoco spento per assicurare al piatto la giusta cremosità.