Lake District, pura poesia

Novembre è il mese del foliage e delle passeggiate nella natura, alla ricerca di scorci da sogno dipinti di rosso e d’oro. Tra i più belli, quelli del Distretto dei Laghi inglese, la destinazione perfetta per una romantica fuga autunnale

Vagavo solitario come una nuvola/che fluttua alta sulle valli e le colline/quando improvvisamente vidi una folla/un mare di narcisi dorati/vicino 
al lago, sotto agli alberi/vibrare e danzare nella brezza”.

Erano i primi dell’Ottocento quando William Wordsworth, padre della poesia romantica inglese, scrisse i versi che lo resero celebre ispirato dai narcisi che disegnavano 
il panorama del Dove Cottage, la sua dimora di Grasmere. 
Ci troviamo nel Lake District, il parco nazionale più grande dell’intera Gran Bretagna, che fa parte della contea di Cumbria nel Nord-Ovest dell’isola. Ma Wordsworth 
è solo il più celebre tra i Poeti del Lago, un nutrito gruppo di artisti che in quel periodo si stabilirono in questa zona e votarono le proprie penne al raccontare la bellezza di una terra fatta di specchi d’acqua, torrenti, 
cascate, pendii erbosi, dolci colline, montagne rocciose, pittoreschi cottage dispersi nel verde e placide greggi di pecore al pascolo. Una terra che raggiunge il massimo dello splendore in autunno.

Arte e natura

La cittadina di Grasmere esprime bene l’essenza del Lake District. Poche case, poche strade, una libreria, una sala da tè e, a due passi, il lago; non molto deve essere cambiato, qui, dai tempi di Wordsworth, che la definì “il luogo più delizioso che l’uomo abbia mai trovato”.
Da visitare, la dimora del celebre poeta, cui è annesso il Wordsworth Museum, così come il cimitero proprio di fianco alla St. Oswald’s Church, dove egli è sepolto e dove, davanti alla lapide che reca il suo nome, fioriscono ogni anno i narcisi.
Non troppo distante, il piccolo abitato di Coniston è immerso in un contesto naturale che è bello ammirare dall’alto dell’Old Man of Coniston, la montagna che ne definisce il panorama, o solcando le acque del Coniston Water a bordo di una barca a vapore.
Sempre in zona, a pochi chilometri, Brantwood, la casa dello scrittore e critico d’arte John Ruskin, da visitare per un’immersione totale nel clima artistico dell’epoca Vittoriana.
Con la prossima tappa si raggiungono le sponde del lago Windermere, il più esteso dell’intera Inghilterra, sul quale si affaccia Wray Castle, antica dimora dove anche i visitatori più piccoli troveranno il modo per divertirsi, grazie all’allestimento di aree ludico-didattiche a tema medievale o dedicate al mondo di Beatrix Potter.
Merita una vistita, poco lontano, anche la Blackwell House, che ospita mostre d’arte e artigianato artistico; gli amanti del genere raggiungano quindi Kendal, centro culturale del Lake District tutto locali e pub, senza dimenticare il Brewery Arts Centre per assistere alle mostre e agli spettacoli di musica e teatro, la Abbot Hall Art Gallery e l’adiacente Museum of Lakeland Life and Industry, suggestivo museo del lavoro in epoca Vittoriana.
Poco distante, la Rydal Mount, fattoria del XVI secolo e dimora di Wordsworth, è il luogo perfetto in cui sorseggiare il tè delle cinque, come da tradizione.

Alla ricerca di Mary Robinson

Spostiamoci a Nord e raggiungiamo Cockermouth, cittadina che ha dato i natali al poeta dei narcisi, così come a Fletcher Christian, l’ufficiale della Marina inglese passato alla storia per aver guidato l’ammutinamento del Bounty.
Da visitare (su prenotazione) il Jennings Brewery, storico birrificio, e, poco lontano, The Lakes Distillery, distilleria dove assistere alla nascita di ottimo whiskey.
Con una manciata di minuti in auto si raggiunge Keswick, il cui nome è associato sia a quello del poeta Samuel Taylor Coleridge, autore de La ballata del vecchio marinaio, sia al Castlerrigg Stone Circle, un cerchio formato da una quarantina di massi ed edificato probabilmente 3.000 anni fa: considerato ancora più suggestivo della celebre Stonehenge, perché meno turistico, la sua pietra principale è posizionata proprio nella direzione in cui sorge in sole in novembre. Un piccolo gioiello in città è il curioso Pencil Museum, dedicato all’industria locale delle matite, mentre, poco lontano, gli amanti del brivido troveranno pane per i loro denti con la visita guidata alla Honister Slate Mine, l’ultima miniera di ardesia ancora in attività in Inghilterra, il cui tour include una via ferrata, un ponte tibetano e, ovviamente, la discesa nella miniera. Ultima tappa, Buttermere: è d’obbligo la sosta al Fish Inn, un pub attivo dai tempi di Wordsworth, dove bere una buona birra e mangiare una tradizionale salsiccia del Cumberland o un dolce sticky toffee pudding, scoprendo la legenda della bella Mary Robinson alla quale, neanche a dirlo, Wordsworth ha dedicato una poesia.

10 cose da fare nel Lake District in una settimana

  1. Percorrere il Vallo di Adriano, lunghissima fortificazione romana
  2. Visitare le suggestive rovine dei Brougham Castle e Brough Castle
  3. Scoprire i quattro percorsi del Lakes Signature Experiences, per avere un’idea di tutte le potenzialità del distretto
  4. Incontrare i fantasmi che abitano i ruderi dell’abbazia di Furness
  5. Visitare la cittadina di Carlisle, capoluogo della Cumbria
  6. Ammirare uno dei simboli del Lake District, la piccola Bridge House di Ambleside, casetta di pietra del XVII secolo
  7. Fare trekking tra un lago e l’altro
  8. Raggiungere lo Scafell Pike e il Broad Crag Tarn, rispettivamente la cima più alta e il lago più alto d’Inghilterra
  9. Viaggiare su un treno a vapore originale lungo la Ravenglass & Eskdale Steam Railway
  10. Scoprire che, oltre al Castlerigg Stone Circle, esistono in zona altri due siti simili: il Long Meg and Her Daughters e lo Swinside

Info utili

In aereo Gli aeroporti di riferimento sono quelli di Manchester e Birmingham, con collegamenti diretti dall’Italia. In auto Chi non teme la guida a destra, può scegliere di noleggiare un’auto. Le distanze dalle principali città sono: circa cinque ore da Londra, un’ora e mezzo da Manchester e due ore da York.
In treno I treni della West Coast Mainline collegano le stazioni di Londra e Glasgow ad alcuni centri del distretto; è attivo anche un collegamento diretto tra Manchester e Windermere. Una rete di treni locali ne collega invece le varie cittadine www.acprail.com
In pullman È il modo migliore per visitare la zona; una rete efficiente di trasporti pubblici collega infatti le principali località tra di loro e con il resto del Paese. Al sito www.stagecoachbus.com è possibile pianificare gli spostamenti in bus.
Centri visita Sono 10 quelli attivi nel territorio del Parco Nazionale, il più grande è quello di Brochole sul lago Windermere. Numerosi anche i Tourist Information Center (TIC), i migliori sono quelli di Windermare e Keswick. Informazioni generali: www.golakes.co.uk e www.lakedistrict.gov.uk

Shopping

Il più tradizionale dei souvenir è il Teddy Bear, il classico orsetto che da queste parti indossa un maglione in lana Shetland, pantaloni di tweed, berretto di velluto e gira zaino in spalla e bastone da passeggio alla mano. Quello originale si compra nei negozi World of Lakeland Bears. I più golosi invece dovranno fare scorta di Grasmere Gingerbread e Kendal Mint Cake: rispettivamente biscotti speziati e tavolette di zucchero alla menta dalle stupende confezioni vintage, nati proprio in questa zona.

Dove mangiare

George and Dragon
Elegante pub con camere annesse, dove gustare la cucina della tradizione un po’ rielaborata.
Prezzo medio: 24 sterline
CA10 2ER, Clifton, Penrith
www.askhamhall.co.uk/george-and-dragon
Kirkstile Inn
In un edificio tradizionale, pub con menu tipico.
Prezzo medio: 18 sterline
CA13 0RU, Loweswater, Cockermouth
www.kirkstile.com
Rattle Ghyll Cafe
Delizioso caffè famoso per le sue ottime torte.
Degustazione di 5 fette di torta: 7,5 sterline
LA22 9DU, 2 Bridge Street, Ambleside
www.rattleghyll.com

Dove dormire

Langdale Chase Hotel
Una dimora nobiliare per un soggiorno da favola.
Doppia standard da 96 sterline
LA23 1LW, Windermere
www.langdalechase.co.uk
Royal Oak
Ambiente country chic, camere e pub.
Doppia piccola da 117 sterline
CA12 5HZ, Main St, Keswick
www.royaloakkeswick.co.uk
Elterwater Hostel
Semplice ma ben curato, in posizione strategica. Posto letto in camerata da 6, da 21 sterline
LA22 9HX, Elterwater, Ambleside
www.elterwaterhostel.co.uk