Magazine Premiaty

Indietro
luglio 2020
RICETTE DI STAGIONE

Biancomangiare con pesche al limone

Ingredienti:

  • 800 g di latte di mandorla non zuccherato
  •  800 g di latte di mandorla non zuccherato
  • 220 g di zucchero
  • 5 g di agar agar (gelatina vegetale)
  • 1 baccello di vaniglia
  • 1 cucchiaio di miele di arancio
  • 3 pesche gialle sode
  • olio di semi
  • Per lo sciroppo:
  • 100 ml di acqua minerale naturale
  • 1 limone non trattato
  • 100 g di zucchero
  • 50 g di pistacchi
  • x 8 persone
  • Preparazione: 20 minuti
  • Cottura: 10 minuti

Procedimento

  1. Sciogliete l’agar agar nel latte di mandorla freddo, mescolando con una frusta. Unite lo zucchero, il miele eil baccello di vaniglia incisa in due per la lunghezza. Mettete sul fuoco e portate a ebollizione. Cuocete per 5 minuti, continuando a mescolare.
  2. Spennellate degli stampini con olio di semi, versatevi il composto e mettete in frigorifero a raffreddare.
  3. In un pentolino mettete l’acqua, lo zucchero, un pezzetto di buccia di limone e le foglie delle pesche. Portate a ebollizione e cuocete finché lo zucchero non sarà completamente sciolto e lo sciroppo non inizierà a diventare lucido. Lasciate intiepidire.
  4. Pelate e tagliate le pesche a dadini, aggiungetele allo sciroppo e fate marinare 20 minuti. Servite il biancomangiare con i dadini di pesche, cospargete con lo sciroppo e decorate con i pistacchi tritati.