Magazine Premiaty

Agenda di luglio e agosto 2019

Caravaggio a Napoli

Fino al 14 luglio
Museo di Capodimonte, Napoli
www.museocapodimonte.beniculturali.it

L’esposizione parte dall’occasione dei soggiorni del maestro lombardo a Napoli e da lì cerca di approfondire in che modo il contatto con una nuova città abbia influenzato il suo linguaggio pittorico e, viceversa, come Caravaggio abbia lasciato forti tracce nel lavoro dei suoi contemporanei partenopei ed europei. La mostra offre l’occasione di ammirare una grande varietà di opere (di Caravaggio e non solo) provenienti da grandi pinacoteche e da collezioni private.

Müller Thurgau: vino di montagna

4-7 luglio, Cembra (TN)
www.mostramullerthurgau.it

Questo nettare, uno dei simboli del Trentino, è protagonista di una rassegna che lo valorizza in tutte le sue peculiarità e che anima la Valle Cembra da oltre 30 anni. Fra palazzi storici, parchi e vie cittadine, si può partecipare a degustazioni di vino, grappa, prodotti gastronomici del territorio, o lasciarsi conquistare da visite guidate a vigneti e cantine, spettacoli musicali e teatrali, esposizioni e approfondimenti di storia della cultura di questo splendido angolo di Trentino.

Leonardo da Vinci. Disegnare il futuro

Fino al 14 luglio, Musei Reali di Torinowww.museireali.beniculturali.it

A 500 anni dalla morte di uno dei più grandi geni italiani di tutti i tempi, Torino gli rende omaggio con una mostra dedicata al disegno. Leonardo fra i due poli della scienza e dell’arte, in lui inseparabili, attraverso 50 opere e più, alcune provenienti dalla Biblioteca Reale cittadina. Sono esposti, inoltre, anche dipinti di altri grandi maestri influenzati dagli studi di Leonardo. Le varie sezioni permettono di approfondire aspetti e temi fondamentali della storia dell’arte italiana ed europea.

 

Naturalisti in cucina.

Vademecum per piccoli scienziati e buone forchette di F. Buglioni e A. Resmini Topipittori - 48pagine - 14,00€
www.topipittori.it

La cucina di casa può diventare une laboratorio per i bambini, grazie a questo volume illustrato ricco di stimoli. Chi vive in città spesso non ha conoscenza diretta della natura e di ciò di cui ci nutriamo; per questi giovani lettori l’illustratrice Anna Resmini e Federica Buglioni, fondatrice dell’associazione “Bambini in cucina”, hanno creato immagini che invitano a sperimentare, a osservare, a conoscere le caratteristiche di un seme, il significato dei colori, le parti di un frutto.